Principe Corsini protagonista al Chianti Classico Collection

Principe Corsini protagonista al Chianti Classico Collection

Chianti Classico Collection 2017

Lunedì 13 e 14 Febbraio 2017, le etichette di Principe Corsini protagoniste in una collezione unica al mondo. Alla stazione Leopolda di Firenze saranno presenti le etichette del Gallo Nero – il marchio che identifica i produttori di Chianti Classico – in una collezione unica al mondo.

Ben 185 aziende per un totale di 676 etichette, 57 anteprime da botte della vendemmia 2016 e 87 Chianti Classico Gran Selezione in degustazione.

I vini Chianti di Principe Corsini

Numeri importantissimi, per una degustazione e anteprima che offrirà l’occasione per discutere sul valore dell’origine del prodotto e sulla sua protezione, non solo a garanzia del consumatore ma anche a tutela del produttore. Per l’evento, Principe Corsini  prevede una degustazione dei propri Chianti Classico, della Riserva Cortevecchia 2014, Le Corti 2014 Chianti Classico e della Gran Selezione Don Tommaso 2013.

La degustazione è riservata esclusivamente agli operatori del settore. Infine, al banco di degustazione, sarà possibile assaggiare lo Zac 2012 IGT Toscana, Sangiovese in purezza proveniente dal vigneto Gugliaie.

Note sull'annata 2013

Ad un inverno vero, che quest’anno ha riportato spesso temperature vicine allo 0, ha fatto seguito una primavera dalla tendenza prettamente invernale che ha causato una fioritura tardiva. Il caldo, arrivato veramente intorno alla metà di Luglio, ha accelerato i processi di maturazione delle uve proseguiti con regolarità durante un’estate con temperature tipiche e in un settembre perfetto.

Ciò ha permesso una maturazione delle uve decisamente equilibrata. Il risultato sono vini molto equilibrati, fra profumi e sapori: sono equilibrati i polifenoli, l’estratto, i tannini, la glicerina, in modo da armonizzarsi senza che nessun elemento prevalga sull’altro.

Note sull'annata 2014

L’inverno è stato mite, la primavera piovosa con una grandinata abbastanza pesante nel periodo appena successivo alla fioritura. La conduzione in biologico del vigneto è stata particolarmente delicata con un controllo giornaliero della condizione sanitaria del vigneto nel suo complesso. L’estate piuttosto tropicale che chiantigiana con piogge settimanali e temperature molto più basse della media stagionale.

L’invaiatura è cominciata nei tempi, ma a ferragosto la maturazione dell’uva era decisamente in ritardo, recuperando però nella seconda metà di agosto. Le particolari escursioni termiche tra il giorno e la notte hanno rallentato la maturazione, ma dato dei bei risultati in termini di freschezza e profumi. Una produzione di grande qualità.

Contatta Principe Corsini

L’azienda vitivinicola Principe Corsini produce vino ed olio a regime biologico e vegan nelle tenute di Villa Le Corti e La Marsiliana.

Contattaci per maggiori informazioni!

Contattaci

Leggi anche

Continua la lettura e scopri di più su news, prodotti ed eventi di Principe Corsini.

Fico: vino biologico e vegan da un’idea di Filippo Corsini

Scopri di più

I vini di Tenuta Marsiliana ottengono il certificato vegan

Scopri di più

A Tenuta La Marsiliana apre la mostra: Tommaso Corsini, archeologo in Maremma

Scopri di più